img_temperature

Il benessere ed il confort termico

Published by

Posted on marzo 01, 2016

Il confort è definibile come la sensazione di benessere fisico e mentale¹ o come la condizione in cui un individuo esprime soddisfazione nei confronti dell’ambiente che lo circonda².

In generale una persona si trova in stato di benessere quando non percepisce nessun tipo di sensazione fastidiosa ed è quindi in una condizione di neutralità assoluta rispetto all’ambiente circostante.

Già dalla definizione è chiaro che il benessere è una quantità non misurabile analiticamente ma solo statisticamente perché dipende da troppe variabili di cui alcune strettamente soggettive e di natura psicologica, quali:

– il benessere termico e igrometrico;

– il benessere olfattivo (riferito alla qualità dell’aria);

– il benessere visivo (riferito alla illuminazione);

– il benessere psicologico.

Progettare una casa e in generale un’ambiente, che tenga conto di queste variabili, è FONDAMENTALE. Per questo TOTALTRADE è al tuo fianco per darti un’aiuto concreto al raggiungimento di questi obiettivi.

Continuando questo concetto, il confort termico dipende da:

  1. parametri fisici: temperatura dell’aria, temperatura media radiante, umidità relativa, velocità dell’aria, pressione atmosferica;
  2. parametri esterni: attività svolta che influenza il metabolismo, abbigliamento;
  3. fattori organici: età, sesso, caratteristiche fisiche individuali;
  4. fattori psicologici e culturali.

Inoltre in base alle condizioni sociali e ambientali si possono trovare diversi gradi di accettazione di situazioni non confortevoli. Infatti trovandosi in una prolungata situazione di disagio si possono ritenere “normali” anche situazioni ambientali che in contesti diversi sarebbero giudicate di malessere. In una civiltà evoluta come la nostra si richiede invece un elevato grado di confort.

Limiti medi per condizioni igrotermiche considerate ottimali

ESTATE INVERNO
Temperatura dell’aria  26 °C  20 °C
 Umidità relativa  30 % < U < 60 %  30 % < U < 50 %
 Velocità dell’aria  0,1-0,2 m/s  0,05-0,1 m/s
 Temperatura effettiva  20-22 °C  16-18 °C

1) European Passive Solar Handbook.
2) Norma ASHRAE, American Society of Heating, Refrigerating and Air conditioning Engineers.